Workbook

CONVENTION GOODYEAR SUPERSERVICE

Roma, Palazzo dei Congressi, 7 febbraio 2015

S’intitolava “Superservice Connection” il meeting nazionale della rete Superservice dei rivenditori Goodyear, progettato e organizzato dall’agenzia milanese Giumelli per evidenziare il tema della “connessione”: connessione tra l’azienda e i propri distributori e tra i distributori e i clienti, da perseguire attraverso la tecnologia, e poi anche connessione motivazionale, obiettivo principale della convention. Ai 600 partecipanti Tecnoconference Europe–Gruppo Del Fio ha proposto, su input di Giumelli, una spettacolare declinazione del tema della tecnologia.

Gli ospiti hanno fatto ingresso al Palazzo dei Congressi di Roma, scelto proprio in funzione della sua maestosità architettonica, su un background illuminotecnico che richiamava i red carpet dei grandi festival cinematografici, mentre l’imponente colonnato era a sua volta illuminato dai colori Goodyear. Un effetto scenografico di grande forza emozionale.

Anche l’auditorium era illuminato da sofisticati sistemi illuminotecnici che facevano cambiare colore alle scenografie: un caleidoscopico alternarsi dei cromatismi Goodyear che scandiva lo scorrere del tempo e della scaletta. Molto applaudito, in particolare, l’intervento del noto giornalista Beppe Severgnini.

Di fronte alla platea un grandissimo schermo su cui venivano proiettate le riprese live effettuate da una regia tricamere full HD e i contributi dei relatori in tecnologia cross-layering, cioè a spazi non fissi ma in movimento su un background animato: un vero spettacolo nello spettacolo.

Sovrintendeva il tutto una sofisticata regia emissione dotata di processori grafici all’avanguardia e tecnologia blending, in grado di gestire le varie immagini con soluzione di continuità.

Al termine del meeting, dopo il cocktail nel foyer, gli ospiti si sono spostati nel grande Salone della Cultura per la cena di gala. Anche qui protagonista la tecnologia: luce soffusa in tutta la sala e 50 tavoli illuminati dal basso con barre led multicolor comandate elettronicamente. In chiusura, lo spettacolo di cabaret di Raul Cremona.